Taranto: i venti forti sollevano le polveri tossiche dello stabilimento Ex Ilva

A Taranto i venti forti hanno sollevato maggiormente le polveri tossiche provenienti dallo stabilimento dell'Ex Ilva.

0
325
Taranto: i venti forti sollevano le polveri tossiche dello stabilimento Ex Ilva

TARANTO – Da ieri sera sta soffiando un vento molto forte, questi venti hanno fatto sì che si sollevassero ancor di più le polveri tossiche che sono prodotto dallo stabilimento dell’Ilva facendo sì che queste si depositino in vari quartieri della città.

La denuncia delle polveri tossiche che aleggiano in città a causa del vento forte è stata inviata da Luciano Manna, il fondatore di VeraLeaks.org, che ha pubblicato un comunicato sul profilo Facebook.

A Taranto nell’area dello stabilimento ex Ilva gestito da ArcerloMittal c’è una discarica a cielo aperto, dove si trovano diversi rifiuti speciali e scorie dell’acciaieria che non dovrebbero essere lasciati così, specie quando il vento può trasportarli altrove e farli andare a stretto contatto con le persone.

Secondo quanto riportato da Luciano Manna: le autorità competenti dovrebbero fare in modo di impedire che le polveri vadano a depositarsi e che possano essere inalate dai cittadini.

Questa è una violazione dei diritti dell’uomo ed è un rischio effettivo per la salute pubblica. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui