Taranto, Kyma Ambiente: bando per installazione 30 fototrappole

Sul sito istituzionale dell'Amiu Taranto avviso pubblicato per il posizionamento di fototrappole per contrastare l'abbandono dei rifiuti.

Leporano
Foto di repertorio

TARANTO – Pubblicato sul sito istituzionale dell’amiutaranto.it un avviso per procedere all’affidamento diretto della fornitura e posa di 30 fototrappole da installare nel Comune di Taranto nei luoghi sensibili, dove si verifica il problema d’abbandono dei rifiuti.

L’azienda municipalizzata ha deciso di fermare il fenomeno di compromissione degli sforzi che fanno gli operatori di Kyma Ambiente per mantenere pulita e decorosa la città. Il Presidente Mancarelli ha affermato: c’è una recrudescenza diffusa di quest’atteggiamento incivile che dev’essere contrastato.

Noi abbiamo il ruolo di garantire decoro e igiene per rendere la città più vivibile. Per questo motivo, stiamo attivando con il comandante della Polizia Locale Michele Matichecchia il bando che permetterà il posizionamento delle fototrappole per reprimere il problema.

L’assessore Paolo Castronovi ha commentato: il decoro urbano dev’essere un valore condiviso dai cittadini. Non possiamo permettere a gruppi d’incivili di vanificare i nostri sforzi.