Taranto, Melucci: No al deposito scorie nucleari

Il Sindaco Melucci afferma: questo è ciò che il Governo ha in mente per Taranto? Scorie Nucleari dopo un Piano Ex Ilva vergognoso?

deposito scorie nucleari puglia

TARANTO – Il Sindaco Melucci, in occasione della giornata dell’Epifania, ha rilasciato una nota in cui sottolinea il suo disaccordo sul deposito scorie nucleari.

Nel comunicato Melucci afferma: non c’era niente di meglio da pensare nel corso di una crisi di Governo così pericolosa? Con tutti i danni in campo scolastico, sanitario e imprenditoriale, e dopo il vergognoso piano dell’Ex Ilva, viene appesantito ulteriormente il clima.

Queste le prime parole del Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci sull’individuazione di una zona del tarantino come sito idoneo al deposito dei rifiuti nucleari.

Nella sua nota, il Primo Cittadino ha sottolineato come: il Governo stia perdendo la credibilità e la sua anima. Per questo motivo non possiamo che associarci al grido lanciato dal Presidente della Provincia.

Sono comunque fiducioso del fatto che Michele Emiliano lavorerà nel difendere gli interessi di tutta la Puglia nei confronti di un Governo a fasi alterne.