Taranto, Melucci prova i nuovi cassonetti ingegnerizzati in città vecchia

Il sindaco Melucci in città vecchia ha provato i nuovi cassonetti per la differenziata installati da Kyma Ambiente a Discesa Vasto.

0
60
Cassonetti ingegnerizzati Taranto

TARANTO – Per l’avvio della raccolta differenziata sull’Isola Madre, il Sindaco Melucci prova i nuovi cassonetti ingegnerizzati in Città Vecchia.

Il primo cittadino ha assistito alle prove e alle operazioni d’installazione dei contenitori posizionati a Discesa Vasto dagli operatori di Kyma Ambiente.

In questo modo ha potuto, con la sua tessera personale, provare l’efficienza di questo nuovo sistema per la differenziata. La tessera è stata pensata per consentire agli utenti di differenziare i rifiuti in modo consono e a qualunque ora.

I cassonetti sono dotati poi di sensori che si potranno svuotare quando saranno pieni. Il primo cittadino ha incontrato anche i residenti dell’Isola Madre, ribadendo loro quanto sia importante il contributo per la differenziata.

Il sindaco Melucci ha spiegato anche: stiamo completando il programma. Stiamo invertendo una tendenza che ha lasciato per troppo tempo indietro l’Isola Madre. Ci aspettiamo la collaborazione di tutti i cittadini al fine di rendere Taranto sempre più pulita ed ecologica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui