Taranto, Tamburi: multe a chi non fa la differenziata

Multe a coloro che non fanno correttamente la differenziata. Tornano i disagi e i conferimenti errati di rifiuti ai Tamburi.

0
62
rifiuti incendiati

TARANTO – Tornano i disagi nel campo della raccolta dei rifiuti nel quartiere Tamburi. Il presidente di Kyma Ambiente afferma: “continueremo con le multe a chi non fa la differenziata”.

Infatti, sono state numerose le segnalazioni di alcuni cittadini in merito ad un conferimento scorretto dei rifiuti.

Anche Giampiero Mancarelli, presidente di Kyma Ambiente ha fatto un sopralluogo costatando i bidoni dell’organico pieni di rifiuti di varie tipologie.

Continuare a non fare correttamente la raccolta indifferenziata porta: all’aumento dei costi per il conferimento rifiuti in discarica, a una mancanza di igiene e decoro del quartiere, ma non solo anche a un mancato rispetto verso gli operatori di Kyma Ambiente-Amiu che s’impegnano nella rimozione dei rifiuti e che sono costretti a lavorare in condizioni indecenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui