Arrestato barman 25enne a Taranto spacciava nelle ore di lavoro

Gli agenti fanno irruzione nel bar in un momento di confusione e lo colgono in flagranza di reato.

1
510
Arrestato barman 25enne a Taranto spacciava nelle ore di lavoro
Foto di circostanza

TARANTO –  I Falchi della Squadra mobile hanno arrestato un incensurato di 25 anni, sorpreso all’interno di un bar di via Basile, dove lavorava come barman, mentre spacciava sostanze stupefacenti.

Controlli antidroga nella città di Taranto.

Gli agenti, nel corso di mirati servizi di appostamento, per prevenire lo spaccio di droga,  hanno notato un giovane che mentre si trovava dietro il bancone di un bar passava piccole dosi di sostanza stupefacente ad alcuni avventori. Dopo alcuni giorni di monitoraggio, i Falchi hanno deciso d’intervenire.

Approfittando di un momento di maggiore confusione all’interno del bar, i Falchi hanno fatto irruzione, sorprendendo sul fatto il “barman”.

Aveva appena ceduto a un giovane avventore una dose di cocaina. Gli agenti lo hanno perquisito e trovato in possesso di altre otto dosi del peso complessivo di 3 grammi circa.

Condotto in Questura, il giovane tarantino è stato arrestato e per disposizione dell’A.G. è stato posto gli arresti domiciliari.

 

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui