Aeroporto di Grottaglie: partono i lavori sul piazzale

I lavori per l'Aeroporto di Grottaglie partono oggi dopo l'intesa raggiunta con ENAC e Regione Puglia.

0
300
Aeroporto Grottaglie
Riconoscimento editoriale: Massimo Todaro / Shutterstock.com

GROTTAGLIE – Partono oggi i lavori di ampliamento all’aeroporto di Grottaglie. I lavori riguardano la via di rullaggio di nuova realizzazione e un ampliamento del piazzale di sosta per gli aerei già presente.

Il progetto è stato presentato oggi in conferenza stampa dal Vice Presidente degli Aeroporti di Puglia Antonio Maria Vasile e dal direttore tecnico dei lavori Donato D’Auria. Erano presenti alla conferenza stampa anche l’assessore regionale allo Sviluppo Economico Cosimo Borracino e il direttore generale Marco Catamerò.

Al termine dei lavori, l’aeroporto di Grottaglie potrà contare su un collegamento di 1500 metri tra la pista di volo e il piazzale. In più, ci saranno 5 nuovi stalli, per aerei utilizzati solitamente da compagnie aeree low cost come Ryanair, Volotea, EasyJet e anche Alitalia.

Il progetto complessivo punta a riqualificare anche le aree destinate ai taxi e gli impianti di illuminazione a disposizione della struttura, che è di complessivamente 9000 metri quadri.

I responsabili dell’aeroporto “Marcello Arlotta” avevano presentato il progetto per la prima volta lo scorso agosto, ma solo ora è stato possibile iniziare. Sono arrivati, infatti, i 6,2 milioni di Euro di investimento e le autorizzazioni di rito da parte di ENAC e della Regione Puglia.

Questi fondi arrivano direttamente dal Fondo di Sviluppo e Coesione 2007/2013, nell’Accordo Programma Quadro Trasporti, ma solo ora vede posare la prima pietra.

Il progetto ha ottenuto lo scorso 6 maggio anche l’autorizzazione del Ministero dell’Ambiente, per verificarne l’impatto ambientale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui