Agronomi in allerta per gli alberi pericolanti a Castellaneta Marina

Secondo l'agronomo De Marinis gli alberi pericolanti devono essere individuati e messi in sicurezza onde evitare tragedie o eventi come quelli causati dal maltempo.

0
123

CASTELLANETA – Il maltempo di due settimane fa ha portato alla luce il gran numero di alberi pericolanti, che sono stato facilmente portati via dal vento e dal piccolo tornado creatosi durante la tempesta.

Secondo l’agronomo De Marinis che conosce bene la zona di Castellaneta Marina, non bisogna meravigliarsi di ciò che è successo il 10 luglio scorso. Infatti, certi fenomeni atmosferici sono sempre più all’ordine del giorno.

Dobbiamo però imparare a convivere con essi e sopratutto bisogna prevenirne gli effetti devastanti.

Per questo motivo oltre alla conta dei danni è necessario controllare ogni singolo albero e abbattere quelli che risultano pericolanti per evitare altri ingenti danni nel caso di una nuova ondata di maltempo.