PULSANOL’asilo comunale “Coccinelle” sarà attivo durante il periodo estivo per venire incontro alle esigenze delle donne lavoratrici con bambini.

L’amministrazione comunale ha comunicato la novità in una nota dell’Assessore ai servizi sociali Marika Mandorino.

Per le famiglie con bambini, questa è davvero una buona notizia, considerando che con l’inizio delle vacanze estive, sarebbe sorto il problema di dove lasciare i bambini, specie i figli di mamme lavoratrici.

L’amministrazione comunale retta dal primo cittadino Lupoli rivolge la sua attenzione verso i servizi educativi della prima infanzia, con particolare riferimento alla gestione e riattivazione del servizio di asilo nido comunale.

Il comune di Pulsano ha comunicato che: “E’ stato inserito nel riparto regionale del Fondo nazionale per l’attuazione del sistema integrato, ottenendo circa 46mila euro quale finanziamento ai Comuni titolari di asili nido pubblici a gestione pubblica”.

Il comune ha deciso di utilizzare questi fondi per favorire la progettazione di servizi educativi a carattere periodico, venendo così incontro alle esigenze delle famiglie.

L’assessore Mandorino specifica che il servizio avrà inizio l’1 luglio e si concluderà il 15 settembre.