GROTTAGLIE – Ritorna l’iniziativa che coincide con il periodo pasquale, che riguarda il progetto “Pane sospeso”.

Per l’Associazione Medici per San Ciro si tratta della prima raccolta dell’anno e l’altra coincide con il Natale.

Protagonisti di questa gara di solidarietà sono gli esercizi commerciali che raccolgono delle donazioni che poi trasformano in voucher da consegnare alle famiglie più bisognose della città di Gottaglie.

La promotrice del Progetto, Palma Cavallo con la collaborazione dei volontari, ha dato inizio alla fase di raccolta fondi, confidando nella generosità della comunità.

I voucher saranno consegnati alle strutture religiose e ai servizi sociali del Comune, che si faranno carico di consegnarli famiglie più bisognose.

Quando è stato avviato per la prima volta questo progetto non si pensava che avesse questo successo, ma soprattutto non si era in grado di quantificare quante famiglie bisognose ci fossero nel territorio.

Ogni anno che passa sono sempre di più gli esercizi commerciali che chiedono l’adesione a questa iniziativa. Da questo progetto ne partiranno presto degli altri.