L’avetranese Cosimo De Rinaldis insignito del premio “Artemisia Gentileschi 2019”

Impegnato da tempo nel volontariato socio-sanitario rivolto alle famiglie e alle persone più bisognose.

0
148

AVETRANA – A conferma del suo operato, Cosimo De Rinaldis ha ricevuto un premio che va a coloro si distinguono nel mondo dell’arte, della cultura, della solidarietà e dell’impegno civico.

L’evento si è tenuto presso l’Hotel President di lecce e una commissione giudicatrice ha voluto sottolineare l’impegno civico e solidale di Cosimo De Rinaldis, a difesa dei diritti umani.

De Rinaldis è da tempo corresponsabile nella guida della pastorale della salute e della sofferenza con l’OARI.

Ha svolto missioni umanitarie all’estero e ha ricoperto varie cariche nell’ambito sociale e nella politica. Ha fatto delle pubblicazioni che trattano delle dinamiche socio sanitarie.

Attualmente Cosimo De Rinaldis è impegnato nell’area formativa e nei percorsi solidali e socio sanitari.

Persone come De Rinaldis sono un’esempio per la società di oggi. Assieme al suo gruppo di lavoro si impegna ogni giorno per migliorare la vita delle persone in ambito sociale, per dare speranza e un futuro migliore anche a chi si trova in difficoltà.