SAVA – Si è tenuta in questi giorni l’importante manifestazione annuale che premia gli studenti che nel 2018 hanno raggiunto la maggiore età.

Sono state consegnate ai nuovi 18enni, copia della Costituzione Italiana e dello Statuto Comunale, dalle mani del Sindaco Dario Iaia e della consigliera comunale alle politiche giovanili Sabrina Zingaropoli.

Questa iniziativa vuole aiutate alla riflessione in una società come quella di oggi in cui si sono persi molti valori. Deve servire a fare riflettere i giovani maggiorenni che hanno delle responsabilità importanti nei confronti del prossimo e del contesto in cui vivono.

Il Battesimo civico è un momento di gioia e di consapevolezza.

Nel corso della manifestazione tenutasi presso l’Istituto “Del Prete Falcone” di Sava, c’è stato un grande coinvolgimento degli alunni intrattenuti dagli ospiti che sono intervenuti per l’occasione.

Erano presenti il prof. Enrico Cuccodoro, docente di Diritto Costituzionale presso l’università del Salento di Lecce e l’avv. Antonello De Nuzzo, sindaco di Francavilla Fontana che hanno trattato i temi: “I settant’anni della Costituzione” e “L’attualità della Costituzione” .

Soddisfatti il Sindaco Iaia e la consigliera Sabrina Zingaropoli che hanno sottolineato il valore di questa iniziativa per celebrare la maggiore età che deve essere come un nuovo battesimo, ma questa volta civile.

Nella società di oggi, prendere come riferimento la costituzione è importantissimo e per ogni diciottenne questo traguardo non deve essere racchiuso solo nell’idea di dover prendere la patente e sentirsi libero.

Il Sindaco di Sava desidera che tutti prendano come riferimento la Costituzione perché sono sanciti i principi e i valori che occorrono per vivere come dei cittadini modello.

Nell’occasione di questa importante manifestazione, è stato premiato un giovane studente davvero speciale.

Si tratta di Giuseppe Bungaro, alunno della scuola che si è fatto conoscere a livello nazionale per la progettazione di uno “stent cardiaco” molto utile nel campo medico.