Bonifica Mar Piccolo: partono le valutazioni

Arrivate 5 proposte

0
295
Mar Piccolo

TARANTO – Per la bonifica Mar Piccolo, il bando procede con la seconda fase. Infatti, sono arrivati 5 plichi, ognuno con una proposta. Le aziende in gara sono:

  • RTIECOLOGICA S.P.A/CE.SUB. S.RL.;
  • RTIServeco s.r.I./Servizi Tecnici Subacquei di De Martino Benito & C. S.A.S/Massarotti Cav. Giulio S.RL.;
  • RTI ECOTARAS S.P.A/SUB TECHNICAL EDIL SER VICE S.R.L./CHEMI.PULJTALIANA S.RL.;
  • RTI T.MF. S.R.L/DANIELE AMBIENTE S.RL.;
  • FRATELLI GENTILE S.RL.

Tutte le aziende che si sono candidate per i lavori di bonifica Mar Piccolo sono passate alla seconda fase. In più, ora c’è una commissione che dovrà valutare il vincitore tra le varie proposte arrivate.

Per le prime procedure per rimuovere i rifiuti sul piatto ci sono 764.632,69 euro: per questi lavori la ditta che sta lavorando è l’Ati Serveco Srl (Montemesola) – Ce.Sub Srl (San Giorgio J.). In più, nell’Aprile 2018, la stessa azienda aveva messo in Rete un video dove mostrava i primi risultati del proprio lavoro.

In più, ora sono al vaglio tre modalità di intervento:

  1. bioremediation,
  2. capping,
  3. asportazione selettiva.

Sarà compito ora degli enti pubblici coinvolti e delle aziende verificare qual è la strategia migliore per affrontare la questione della bonifica Mar Piccolo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui