Canoni di locazione a Taranto. Più salati nel centro storico

Da un'indagine è emerso che sono le abitazioni del centro le più ambite, ma anche quelle più costose.

0
62

TARANTO – Un’indagine svela che tra il 2009 e il 2018, a Taranto si è registrato un aumento dei canoni di locazione fino a quasi il 43% nel centro storico, rispetto ad un tempo quando erano le periferie ad avere i prezzi più alti.

Secondo le ultime rilevazioni registrate, la situazione si è invertita, dal momento che si registra un calo delle locazioni riguardanti le abitazioni delle zone semicentrali, del 28% e nelle zone periferiche del 42%.

L’indagine è stata effettuata da “Solo affitti”, una rete immobiliare specializzata nella locazione, costituita da 300 agenzie, con l’ultima di recente inaugurazione in via Principe Amedeo 77 a Taranto.

Nella città di Taranto, la zona più ambita è quella del centro storico, ma ora i canoni di affitto sono molto alti.

Dalle rilevazioni di Solo Affitti, fino a dieci anni fa, una casa in affitto nelle zone più centrali della città di Taranto, come via Pitagora e via Giovinazzi, costava fino a un massimo di 7,00 euro al metro quadro, contro le quotazioni che oggi superano i 10,00 euro al mq.

Nel 2009, il canone di affitto nelle zone semicentrali e periferiche di via Cugini, via Magnaghi, via Cesare Battisti o viale Magna Grecia poteva arrivare fino al 28% in più, con un ulteriore aggiunta di 11,2 euro al mq per le abitazioni in ottimo stato.

Nel 2018, in periferia, il prezzo di affitto si è abbassato e infatti è stato rilevato che per un’abitazione in ottimo stato, il costo era inferiore del 42% rispetto al 2009.

Come spiega Alessio Fumarola titolare della nuova agenzia Solo Affitti, in città, la clientela di affittuari varia, dallo studente all’operatore delle forze armate, fino al lavoratore delle grandi imprese; le zone più ricercate sono il lungomare e il centro, dove si possono trovare locali anche di 450,00 euro mensili, mentre per quelli di metratura più ampia si può arrivare fino a 800,00 euro.

Per un monolocale occorrono dai 250,00 ai 450,00 euro mensili, mentre per abitazioni più ampie si parte da una base di 450,00 euro per arrivare fino a un massimo di 800,00 euro mensili.

A Taranto 2 i prezzi sono più contenuti, poiché si possono trovare bilocali di 400,00 euro, trilocali di 650,00 euro e per 750,00 euro, appartamento con 4 camere.