CASTELLANETA – Continua l’iter che serve a portato il riconoscimento pieno dello Stato di emergenza e calamità naturale dovuto a causa della tempesta che ha colpito la frazione di Castellaneta Marina.

La giunta regionale ha provveduto alla formalizzazione della richiesta e all’invio della stessa al governo nazionale.

La proposta è arrivata dal Comune con la delibera di tutta la giunta, per sopperire a tutti quei danni che si sono abbattuti sia sulle infrastrutture pubbliche sia su quelle private.

Infatti sono necessari dei finanziamenti per mettere in sicurezza le zone colpite dal danno atmosferico.