13 milioni di euro per la bonifica del cimitero di San Brunone a Taranto
Fonte web: Internet

TARANTO – E’ stato pubblicato il bando di gara sulla G.U. dell’Unione Europea e poi sulla G.U. della Repubblica italiana che prevede la bonifica delle aree non pavimentate del Cimitero San Brunone nel comune di Taranto.

L’intervento prevede la bonifica di una vasta area cimiteriale che si estende per ca. 181.000 mq. e che comprende aree non pavimentate, pavimentate e aree edificate.

Si tratta di un intervento del valore di 13.693.169,78 euro e che prevede:

  • Rimozione del terreno e successivo rinterro con materiale proveniente da cave e sistemazione delle fosse mediante lastre per i campi di inumazione n. 9, 15, 20, 29 e in parte il campo 36 destinato alle salme di età inferiore ai 10 anni;
  • Rimozione del terreno e successiva sistemazione previa realizzazione di capping e stesa di un tappeto verde nei campi di inumazione n. 19, 28, 36;
  • Rimozione del terreno e successiva sistemazione mediante intervento di capping per alcune aree adibite ad aiuole;
  • Realizzazione di un sistema di smaltimento delle acque meteoriche in sostituzione di quello attualmente esistente nella zona a servizio dei campi di inumazione oggetto di bonifica.

Gli interessati hanno tempo fino al 4 gennaio 2019, alle ore 12,00 per presentare l’offerta.