Home Notizie Attualità Comune di Taranto: arriva il bando per i giovani Neet

Comune di Taranto: arriva il bando per i giovani Neet

Bando per i Neet a Taranto, il comunicato stampa del comune

Nuovo progetto per le famiglie

Buone notizie per i giovani Neet di Taranto che avranno a propria disposizione un progetto per un lavoro totalmente retribuito e con buone prospettive future. La rigenerazione urbana è il tema centrale al quale ci si collega attraverso questo progetto.

Comune di Taranto, il progetto

“Entra nel vivo il progetto di rigenerazione urbana “TarGET – le mani sulla Città”, portato avanti dal Comune di Taranto, vincitore del bando “Fermenti in Comune”, in collaborazione con Programma Sviluppo e Associazione Obiettivo Borgo Antico Taranto e realizzato con il contributo di Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e ANCI.”

I dettagli del bando

Inoltre il comune spiega “Il progetto si pone l’obiettivo di stimolare la capacità giovanile di riappropriazione fisica e sociale del territorio urbano di Taranto attraverso l’organizzazione di laboratori formativi e artistici, processi di comunicazione partecipativa e creazione multimediale. A tal scopo è stato pubblicato il bando di selezione di giovani tarantini tra i 18 e i 35 anni, con particolare attenzione ai Neet, disoccupati e inoccupati, per la realizzazione di idee e strategie di valorizzazione e rilancio di alcuni quartieri specifici della città, segnati da una condizione di marginalità diffusa dal punto di vista sociale, economico e urbanistico: Tamburi, Città vecchia e Salinella. In questi quartieri i ragazzi beneficiari verranno coinvolti in processi di rigenerazione urbana.”

750 euro a testa

“Ai ragazzi beneficiari saranno corrisposti 750 euro ciascuno, quale contributo per la partecipazione al progetto. Per partecipare alla selezione è necessario compilare la domanda e inviarla, entro e non oltre le ore 13 del 26.04.2022, unitamente al curriculum vitae e copia del documento di identità in corso di validità, esclusivamente attraverso una delle seguenti modalità:- posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo attivitaproduttive.comunetaranto@pec.rupar.puglia.it con oggetto: “Domanda di candidatura Neet -progetto TarGET”;- lettera raccomandata con avviso di ricevimento a: Comune di Taranto – Direzione Sviluppo Economico e Produttivo – Marketing – SUE e SUAP – Controllo Partecipate – Grande Eventi. Via Scoglio del Tonno, 6 – 74121 Taranto, con dicitura sulla busta: “Domanda di candidatura NEET al progetto TarGET”;- consegna a mano presso la Direzione Sviluppo Economico e Produttivo -Marketing – SUE e SUAP Controllo Partecipate – Grandi Eventi. Via Scoglio del Tonno, 6 (Taranto), con dicitura sulla busta: “Domanda di candidatura NEET al progetto TarGET”.

Commissione per valutare

Infine “Una commissione nominata dal Comune di Taranto valuterà le candidature e individuerà i ragazzi ammessi a partecipare al progetto. Per richiedere informazioni è possibile rivolgersi allo sportello Orientagiovani ubicato presso la Biblioteca Comunale “Pietro Acclavio”, oppure tramite il numero di telefono 099.7352514 o l’indirizzo ‘info@tarantotarget.it'”. Questo il termine del comunicato stampa.

LEGGI ANCHE – Comune di Taranto: Cisl per assunzioni e aumenti

Exit mobile version