Home Notizie Attualità Contagi Covid-19 a Taranto: la curva è in flessione

Contagi Covid-19 a Taranto: la curva è in flessione

La situazione dei contagi da Covid-19 vede la curva in flessione al ribasso. Questo conferma l'utilità delle restrizioni aggiuntive emanate dal Sindaco valide fino al 3 dicembre.

Covid-19 - coronavirus

TARANTO – La curva dei contagi Covid-19 a Taranto è in flessione. L’inversione della tendenza è giunto dopo il picco che si era visto in città il 22 novembre. Dopo l’entrata in vigore dell’ordinanza del Sindaco Melucci è stato confermato come i provvedimenti restrittivi siano stati utili oltre che necessari per la tutela della salute di tutti i cittadini. Ai cittadini ed esercenti della città, il Sindaco chiede di tener duro ancora qualche giorno fino al 3 dicembre.

Infatti, il Primo Cittadino ha dato spazio all’ipotesi di un allineamento alle decisioni del Governo dopo il 3 dicembre. Considerando le aperture in modo generalizzato che il Governo si avvia a predisporre, ha affermato Melucci, non possiamo far proseguire determinati sacrifici a tutta la nostra comunità.

Anche se siamo un po’ preoccupati e perplessi non possiamo che raccomandare a tutti di seguire sempre le regole note ossia: uso della mascherina ovunque, igiene frequente delle mani, spostamenti che siano connessi a importanti esigenze, nessun assembramento.

Bisogna far in modo di non vanificare gli sforzi che sono stati compiuti fino ad oggi, rischiando di condurci con comportamenti errati verso una terza ondata dei contagi.

Exit mobile version