Cosimo Argentina firma “Legno verde”

L'autore fotografa le strade di Taranto degli anni '70 con la sua penna.

0
135
Martina Franca. Luciano Violante e Marta Cartabia presentano il libro“Giustizia e mito”
foto di oxi_roxy

TARANTO – Dopo 15 anni, Cosimo Argentina torna a Taranto con un nuovo libro “Legno verde”.

Il libro racconta la storia di un bambino degli anni ’70, Umberto Babilonia, che cresce tra le strade dei quartieri popolari di Taranto. Il protagonista cercherà di trovare il suo ruolo nel mondo e riuscirà a trovare la sua strada anche in amore.

Cosimo Argentina è tarantino, ma dal 1990 vive in Brianza. Ha esordito per Marsilio nel 1999. Ha vinto diversi premi e ha pubblicato 12 romanzi tra cui: “Cuore di cuoio”, “Vicolo dell’acciaio”, “Per sempre carnivori” e “Saul Kiruna: Requiem per un detective”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui