Festa della donna evento a Manduria

L'associazione "Cicatrici" dedica un pomeriggio ai " Non diritti delle donne".

0
340
Associazione Cicatrici di Manduria festeggia l'8 marzo
Riconoscimento editoriale: Pagina Facebook / Cicatrici-Manduria-TA

MANDURIA – Sarà un intenso pomeriggio in cui si parlerà di lavoro, famiglia e di ogni contesto sociale dove la donna è protagonista, ma dove spesso non è valorizzata come merita.

Sembra un vecchio discorso che si ripete, ma non si può restare in silenzio, quando ancora ai giorni accadono cose che sembrano rimaste indietro di mille anni.

Allora nasce questa associazione “Cicatrici”, con un nome importante che ingloba il significato di essere donna con gli ostacoli della vita, spesso causati dalle persone più strette come un padre, un marito o un compagno, un ex e addirittura anche un figlio.

Venerdì 8 marzo, a partire dalle ore 18:00, presso la sala convegni della sede del Gal Terre del Primitivo, presso l’ex Monastero delle Servite, in via Ludovico Omodei n.28, avverrà l’incontro.

Parteciperanno molte donne facenti parte dell’associazione e si parlerà dei diritti delle donne, molto spesso negati.
Si andrà dal tema del lavoro a quello della famiglia e del conciliare la carriera alla famiglia, per passare alla salute e alla violenza in famiglia.

Interverrà l’avvocato cassazionista Antonio Casto, Presidente della “Associazione Forense Messapica”, scelto proprio per sottolineare il fatto che il problema della donna, non si ferma a una questione prettamente femminile, ma riguarda la società e per questo bisogna intervenire, per permettere una crescita culturale.

L’evento, si associa, allo Sciopero proclamato dal movimento “Non una di meno”, che si svolgerà in molte piazze italiane.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui