Ginosa Marina: 4,5 milioni di euro per potenziare il depuratore

Il potenziamento del depuratore permetterà di fornire alla cittadinanza un sistema di trattamento dell'impianto più efficiente.

Oltre 4 milioni di euro per adeguamento depuratore a Ginosa Marina

GINOSA – Per potenziare il depuratore di Marina di Ginosa sono stati stanziati 4,5 milioni di euro.

Le opere saranno cofinanziate dalla Regione Puglia con fondi per lo Sviluppo e la Coesione, e permetteranno d’intervenire sia sulla linea acque sia su quella dei fanghi, al fine d’incrementare le potenzialità per il trattamento dell’impianto che passerà da 14.948 abitanti equivalenti a 30 mila abitanti equivalenti.

Con questo intervento si permetterà di ottenere un livello di depurazione funzionante, che risponde alle esigenze del territorio in modo più efficiente.

L’adeguamento del depuratore di Ginosa marina, ha commentato il Direttore d’Ingegneria dell’Acquedotto Pugliese, è un progetto che incrementerà gli standard di depurazione dell’abitato e valorizzerà il territorio.