Giochi del Mediterraneo 2026: corso di laurea in arrivo?

La proposta arriva a Taranto

0
79
Giochi Mediterraneo

TARANTO Giochi del Mediterraneo: nuovi corsi universitari a Taranto. Non sono ancora iniziati i Giochi del Mediterraneo e già portano effetti positivi alla città. Un’offerta formativa più ampia con una laurea magistrale in Scienze e tecniche dello Sport e assieme al master in Management e diritto dello Sport mediante un accordo tra Lumsa e Coni Puglia.

I Giochi del Mediterraneo non arriveranno a Taranto prima del 2026, e si svolgeranno tra il 13 e il 22 Giugno 2026. Infatti, c’è una bella lista di discipline olimpiche:

  • atletica;
  • badminton;
  • pugilato;
  • ciclismo;
  • scherma;
  • ginnastica;
  • sollevamento pesi;
  • karate;
  • judo;
  • lotta;
  • nuoto;
  • taekwondo;
  • tennis;
  • tennistavolo;
  • tiro a segno;
  • vela;
  • tiro con l’arco;
  • tiro al volo;
  • canottaggio;
  • canoa;
  • triathlon;
  • sport equestri;
  • break dance.

Ci sarà solo una disciplina non olimpica: il gioco delle bocce. Invece, gli sport di squadra presenti ai Giochi saranno:

  • pallacanestro;
  • pallacanestro 3×3;
  • pallamano;
  • pallanuoto;
  • calcio;
  • pallavolo.

Infine, tra le discipline cosiddette addizionali ci sono il pattinaggio e l’orienteering.

Per i Giochi del Mediterraneo verranno realizzati anche alcuni nuovi impianti, ma essendoci già 21 impianti idonei nel Comune di Taranto, il CONI e la regione Puglia preferiscono puntare su quelli già esistenti. Intanto Taranto spera di essere nominata Capitale italiana della Cultura per il 2022.

Infatti, su questo fronte continua l’impegno, con l’appello a convergere in tutta la Regione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui