GINOSA – L’importante progetto che prende il nome di “Raccontami la gravina” che ha cercato di raccontare i luoghi con le storie delle persone, è giunto al termine.

Questo progetto è stato condotto da “Monumenti Umani” e inserito in un programma più amplio che abbraccia tutti i comuni locati nelle vicinanze di Matera (Capitale della Cultura 2019).

Questo progetto ha voluto portare la valorizzazione del territorio limitrofo attraverso la storia delle persone e le loro esperienze.

La raccolta sulla memoria ora è giunta alla fine, e ha permesso di tessere un bel racconto collettivo che illustra il territorio con le voci corali di coloro che lo hanno vissuto e continuano a viverlo.

L’archivio comunque realizzato da Monumenti Umani rimarrà sempre aperto all’implementazione di contenuti da parte dei suoi partecipanti, al fine di stimolare il senso di appartenenza al patrimonio.