A Grottaglie il 28esimo Concorso di Ceramica Contemporanea

A Grottaglie il 24 luglio inizia la mostra delle 38 opere che hanno partecipato al Concorso di Ceramica Contemporanea.

Museo della ceramica di Grottaglie
Riconoscimento editoriale: Massimo Todaro / Shutterstock.com

GROTTAGLIE – A Grottaglie sta per partire il conto alla rovescia per il 28esimo Concorso di Ceramica Contemporanea. La famosa città delle ceramiche presenta l’esposizione rivolta a tutti gli artisti italiani che si esprimeranno mediante il materiale ceramico. 

L’esposizione è stata organizzata e promossa da parte dell’Assessorato della Cultura del Comune di Grottaglie che parte in via ufficiale sabato 24 luglio e chiuderà i battenti il 30 settembre del 2021. 

Sulle 119 proposte che sono pervenute da tutta l’Italia e anche dall’estero sono 38 le opere selezionate che verranno esposte all’interno del Castello Episcopio a Grottaglie. 

Durante l’inaugurazione della mostra saranno proclamati anche i vincitori giudicati da parte di una giuria di professionisti. In palio ci sono due premi: la Migliore Opera del Concorso Ceramica Contemporanea e il Premio Mostra Personale. 

Il Sindaco Ciro d’Alò ha sottolineato: per tre mesi Grottaglie potrà offrire uno spaccato della migliore produzione in ceramica.

La mostra vuole contribuire ad offrire un impulso creativo e all’energia artistica che in questi lunghi mesi di pandemia hanno risentito in particolar modo della crisi mondiale.

Questo sarà il punto di riferimento pugliese per riuscire a veicolare le politiche territoriale in tema di turismo culturale.