Il commercio di Taranto procede verso la fine

20 attività nelle vie più importanti di Taranti, sono chiuse dall'inizio di questo anno, i dati valgono più di mille speranze e parole.

0
256
Taranto
Taranto. Riconoscimento editoriale: Marco Fine / Shutterstock.com

TARANTO: Inutile negare, il commercio tarantino procedente lentamente verso la fine, dall’inizio del 2019 fino ad oggi sono circa 20 le attività chiuse considerando solamente via Di Palma, via Berardi, via Anfiteatro e piazza Immacolata.

Il Presidente della delegazione Borgo Confcommercio di Taranto ha parlato della situazione, è molto preoccupato, bisogna denunciare lo stato di desertificazione che avanza. Quando ad essere toccate sono le vie principali del commercio tarantino, non c’è molto da dire, la crisi avanza e nessuno fa niente per fermarla.

Sono tante le problematiche che bloccano l’economia tarantina, l’accesso ai borghi, i parcheggi, sono state fatte parecchie proposte per cercare di trovare una soluzione ma nessuna è stata accolta.

La richiesta adesso va per il ripristino della legalità dove questa non esiste più.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui