TARANTO – Iniziano i festeggiamenti in onore del Santo Patrono della città e per l’occasione è stato deciso di illuminare la facciata del Museo Archeologico Nazionale di Taranto.

In onore di San Cataldo continua la programmazione del MarTa con proiezioni- light show sulla facciata di Corso Umberto I, tutto dedicato all’evento che coinvolge tutta la cittadinanza.

Tutti potranno godere degli effetti luminosi del grande edificio che ospita l’importantissimo Museo, fino alla fine del mese di maggio, tutti i giorni dalle 20:00 e fino alle 24:00. Una bella passeggiata al centro storico sarà un’occasione imperdibile per poterlo ammirare.

Sarà proiettato sulla facciata, assieme a varie parole chiave del light show, il reperto della  croce funeraria in bronzo argentato del VII-VIII secolo d.C., proveniente da una sepoltura longobarda della cattedrale di Taranto.

L’iniziativa di questo progetto parte dalla direttrice del Museo, Eva Degli Innocenti, sempre attiva nelle iniziative territoriali, per promuovere il museo e rendere la comunità partecipe di un territorio che deve essere sempre coinvolto e stimolato.