Incontro Confartigianato e Comune a Taranto

L'incontro per verificare quali sono le vertenze degli artigiani ionici e per proporre soluzioni adeguate per lo sviluppo del territorio

0
91
incontro
Riconoscimento editoriale: Pagina Facebook Ufficiale Ecosistema Taranto

TARANTO – L’assessore comunale allo sviluppo economico Manzulli ha presieduto un incontro con i vertici di Confartigianato Taranto.

L’incontro aveva come obiettivo capire quali sono le vertenze degli artigiani del capoluogo jonico e creare nuovi eventi a sostegno di questo importante comparto economico per la città.

L’incontro si è svolto con il presidente di Confartigianato Domenico D’Amico e il segretario provinciale Fabio Paolillo. A loro, l’assessore Manzulli ha chiesto un rapporto di collaborazione con l’amministrazione comunale. Così si potranno definire man mano diversi progetti e il tessuto economico tarantino potrà crescere nel modo migliore.

“Professionalità evoluta e competenze sono strumenti strategici necessari per poter recuperare le risorse necessarie a finanziare progetti innovativi che abbiano significative ricadute sul territorio. Per questo dobbiamo lavorare insieme”.

Così ha spiegato l’assessore comunale Manzulli. In più, ci sono una serie di interventi già realizzati e diretti in precedenza dal sindaco di Taranto Rinaldo Melucci. Infatti, ora il compito di Manzulli è di portare avanti questi progetti e cambiare profondamente la città.

Aiutare gli artigiani, infatti, significa anche creare quella economia diversa che possa allontanare la città dalla monocultura dell’acciaio. Quindi, si tratta di un passo importante che va affiancato a una giusta strategia di marketing territoriale.

Per esempio, tra gli argomenti e gli eventi al centro dell’incontro con gli artigiani tarantini c’è il prossimo progetto per il Natale, che vedrà l’artigianato locale molto impegnato. Infatti, ci sono diversi progetti da fare per approfittare del periodo natalizio per far conoscere i tarantini e ai turisti le eccellenze del panorama artigianale jonico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui