L'orologio ritorna nel vecchio Municipio di Palagiano
Fonte web; pagina fb

PALAGIANO – Finalmente la città si riappropria di uno dei simboli storici più significativi. L’amministrazione comunale ha rimesso al suo posto l’orologio che un fulmine aveva danneggiato.

La piazza non sembrava più la stessa e i cittadini non sentivano più i rintocchi a cui da tempo erano ormai abituati.

A causa del maltempo dei primi giorni di novembre, un fulmine aveva causato dei danni al quadrante, alle lancette e al controller. Il Sindaco Domiziano Lasigna ha fatto in modo che si provvedesse al suo ripristino nel più breve tempo possibile e così è stato.

“Ci siamo impegnati a che Palagiano riavesse in tempi brevi il suo orologio. A che le campane tornassero a segnare il tempo vivo della nostra comunità”.

Continua il sindaco: “Il vecchio municipio, nella piazza centrale del nostro paese, con la sua torre campanaria e con l’orologio di città è uno degli elementi storici e più identificativi Di Palagiano”.

Solo qualche mese fa, l’orologio era stato rimesso in funzione con un moderno sistema computerizzato di controllo ingranaggi. Poi è arrivato il fulmine, ma per fortuna tutto è ritornato al suo posto.