Martina Franca: riorganizzazione del mercato per aiutare operatori economici

Confcommercio e Fiva Ambulanti hanno parlato del mercato cittadino, della sua importanza e dell'eventuale ricollocazione in una zona che migliori la sua funzione economica e sociale.

Mercato di Massafra

MARTINA FRANCA – Il tavolo di confronto che è stato promosso da parte dell’Amministrazione Comunale e che ha visto la condivisione dello spazio con la Confcommercio Martina Franca e il commissario provinciale Fiva Ambulanti, Gianpaolo Tettei, ha posto in evidenza la questione della riorganizzazione del mercato.

Nello specifico, Tettei, ha sottolineato che oltre ai problemi logistici sono presenti anche delle criticità che mettono in difficoltà i commercianti del posto, a causa di una saturazione delle aree.

Secondo il commissario di Fiva Ambulanti, la riorganizzazione dell’area mercatale intorno le scuole dev’essere ponderata e studiata in modo tale da andare incontro anche alle necessità ed esigenze degli operatori della città. 

Il Presidente di Confcommercio Martina Franca, Massa, ha sottolineato anche come sia d’importanza strategica il mercato comunale. Secondo lui, individuare una nuova collocazione permetterà di dare il giusto valore economico e sociale a un’iniziativa che possa convivere in armonia con la dimensione del commercio cittadino.

Massa, ha concluso affermando: i temi posti da parte di Confcommercio e delle altre organizzazioni, speriamo che vengano acquisiti e convertiti in azioni concrete da parte degli uffici comunali.