Home Notizie Attualità Addio mascherina al chiuso? Alcune proroghe in arrivo

Addio mascherina al chiuso? Alcune proroghe in arrivo

Dal 1 maggio non si dovrà più indossare la mascherina al chiuso? Stando alle ultime, ci sarebbero alcune proroghe in arrivo.

mascherina al chiuso

Mascherina al chiuso addio dal 1° maggio 2022? Non proprio, perché in alcuni luoghi al chiuso sono previste delle proroghe. Stando a quanto riportato all’Ansa dal sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, potrebbero infatti esserci delle proroghe in alcuni casi e luoghi al chiuso, come “mezzi di trasporto quali aerei e treni, ospedali, Rsa e alcuni uffici a particolare rischio di assembramento”. La proroga non sarebbe di un mese, ma solo di qualche settimana, giusto per capire quale sia la portata dei cambiamenti relativi alla situazione epidemiologica. In ogni caso Sileri profetizza una estate senza mascherine. La decisione dovrebbe arrivare entro questa settimana.

Cautela dalla Fondazione Gimbe

Dalla Fondazione Gimbe, intanto, predicano cautela: il presidente Nino Cartabellotta, ha infatti avvisato che dopo un mese in cui il tasso di positività si è mantenuto sul 15%, ora “siamo quasi al 18% e i casi stanno leggermente aumentando”. Si parla già di effetto Pasqua, ma ovviamente bisognerà vedere cosa succederà in queste settimane. “Siamo in una situazione di circolazione del virus molto alta: il Green Pass può andare tranquillamente in pensione il 1° maggio, ma le mascherine al chiuso ce le dobbiamo tenere ancora per un po’”.

I dati Agenas sui posti letto occupati negli ospedali

Stando ai dati Agenas, il tasso di occupazione dei posti letto nei reparti ospedalieri è stabile in Puglia, attorno al 20%. Per quanto riguarda il tasso di occupazione nei reparti di terapia intensiva, si registra nella Regione un calo del 2%.

Exit mobile version