TARANTO – Finalmente anche nella città dei Due Mari sorge il centro al servizio di donne e bambini, che avranno così modo di avere maggiori informazioni su come muoversi in situazioni difficili, come i maltrattamenti in famiglia.

Nel territorio, da alcuni mesi è già attivo lo sportello antiviolenza.

L’Assessore al welfare Simona Scarpati annuncia di questa nuova apertura, che affiancata allo sportello antiviolenza, offrirà maggiori possibilità di contrastare le situazioni di violenza.

Il centro antiviolenza intende dare supporto e assistenza alle donne vittime di violenza e abusi. Metterà a disposizione una consulenza psicologica, un legale e dei gruppi di sostegno.

Organizzerà, inoltre, corsi di formazione, incontri di sensibilizzazione e prevenzione per le famiglie.

Per il welfare territoriale questa iniziativa, rappresenta un traguardo importante, di cui il territorio non poteva fare a meno.