“Nati per leggere”: un progetto a Massafra

La Biblioteca Favolandia aderisce organizzando incontri di lettura.

0
292
Massafra aderisce al progetto Nati per Leggere
Riconoscimento editoriale: StockSnap / Pixabay.com

MASSAFRA – In occasione dei suoi 20 anni, “Nati per leggere” è presente in tutte le regioni italiane con progetti locali. Anche la Biblioteca “Favolandia” aderisce con una serie di iniziative rivolte ai più piccoli.

Il progetto ha come obiettivo quello di avvicinare alla lettura fin dai primi anni di vita il bambino, con la narrazione dei racconti accompagnati dalle immagini prima, e poi con la lettura, in modo da favorire lo sviluppo cognitivo, affettivo, emotivo e relazionale molto importante per lo sviluppo futuro.

La biblioteca Favolandia abbraccia in pieno il progetto organizzando laboratori di lettura ad alta voce, promossi dalla consigliera Graziana Castellano, dalle operatrici e dalle volontarie.

Quest’anno ha promosso un vasto cartellone dal titolo “In bibioteca con parole e colori”.

  • Domenica 28 aprile alle ore 11:00 è previsto l’incontro “Storie a primavera”.
  • Domenica 12 maggio sarà la volta di “La mamma racconta“.
  • Molto interessante sarà il corso di lettura in inglese dal titolo “English is fun“.
  • Per finire, nel mese di maggio, in occasione del “Maggio dei libri”, ci sarà “Letture a merenda“.

Favolandia attenta alle esigenze dei bambini, invita le famiglie a stimolarli alla lettura fin dall’età pre-scolare favorendo l’inserimento scolastico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui