MARTINA FRANCA – E’ ritornata anche quest’anno la manifestazione organizzata dal Coordinamento associazioni di volontariato, che premia coloro che si sono distinti per azioni concrete rivolte al sociale.

Con un premio si è voluto ringraziare dimostrando la gratitudine, tutti coloro che hanno contribuito ad aiutare chi ne ha bisogno.

In una manifestazione organizzata dal CAV di Martina Franca, è stato consegnato il “Premio Generosità”, presso la Sala Consiliare di Palazzo Ducale, dove era presente il sindaco Franco Ancona, il Presidente di Cittadinanzattiva Puglia Matteo Valentino, già Sindaco di Cerignola e già presidente della Provincia di Foggia e l’assessore comunale ai Servizi Sociali Tiziana Schiavone e la consigliera comunale Maria Marangi.

Gianni Genco, presidente del CAV di Martina Franca ha sottolineato che il premio è destinato a coloro che hanno sostenuto le ventisette associazioni di volontariato aderenti al CAV e che appartengono anche ad altri comuni, come Mottola e Taranto.

Ha anche chiarito che non deve esclusivamente trattarsi di aiuto monetario, ma anche per aver messo a disposizione le proprie competenze, a titolo gratuito, sostenendo le attività di volontariato.

In questa VII edizione, numerosi i premiati:

“L’avvocato Carmelo Casavola, la Pro Loco Martina Franca la dottoressa Mariuccia Balsamo e la dottoressa Anna Maria Basile, il Moto Club San Martino l’architetto Graziella Viviano, Cittadinanzattiva-Tribunale per i Diritti del Malato la dottoressa Saveria Cosima Rita Esposito, l’Associazione Integrazione Diversamente Abile Michele Santoro e Antonio Caramia, l’Associazione Trapiantati Organi Martino e Rosa Leo, L’Associazione Riuniti per Caso la professoressa Domenica Scarano, la Pubblica Assistenza AR27 SER Martina Roberto Massa, l’UNICEF l’insegnate Pina Chirulli, l’Università dell’Età Libera la Presidente Angela Spalluto e tutti i 29 docenti dei suoi corsi, il Gruppo Volontariato Vincenziano l’avvocato Luigi Desiati; l’UNITALSI ha premiato l’Associazione “Moto Club San Martino”, l’Associazione Gli angeli dei Randagi Sabrina Caramia, l’AUSER Martina Franca Davide Fumarola e la Federconsumatori Antonella Chirico. L’Associazione Trapiantati Organi ha consegnato anche un Attestato di Benemerenza a Nicola Castellana”.

Il premio è consistito in una targa realizzata a mano e su cui vi è il logo della Casa del Volontariato di Martina Franca che è una lumaca realizzata dall’artista Letizia Battaglia che vuole simboleggiare la casa abitata da tante associazioni di volontariato che uniscono le forze per un unico obiettivo, da cui nasce il motto “Insieme per Agire”.