Pupi Avati invita Taranto a non mollare

Il celebre attore ha voluto ringraziare la libreria Mandese per la meritoria attività

0
95
pupi avati
Riconoscimento editoriale: Pagina Facebook Ufficiale di Pupi Avati

TARANTOPupi Avati ha salutato la libreria Mandese di Taranto. Il saluto arriva in un videomessaggio molto speciale per la libreria storica di Taranto.

Infatti, il celebre attore ha voluto ringraziare la libreria e invitarla a non perdere il suo impegno per la cultura nel territorio jonico. Per farlo, il Maestro dedica un video, pubblicato direttamente sulla pagina Facebook della libreria.

Infatti, la libreria Mandese è un simbolo per la città. Si tratta di un’attività di famiglia che si basa sulla passione per i libri.

“Aver scoperto che a Taranto esiste una realtà tenuta in vita per generazioni dalla famiglia Mandese, mi commuove. Li ringrazio per questa sopravvivenza in un momento in cui il libro trova un’infinità di ostacoli attorno a sé”.

Così ha spiegato il Maestro. La libreria ha ringraziato Pupi Avati, ricordando la sua saggezza e che lavorare con i libri adesso è un momento di orgoglio, proprio perché il momento è difficile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui