Risorse per oltre 106mila euro a favore di disabili gravi a Massafra e altre città

In questo finanziamento a favore dei disabili privi di sostegno familiare, rientrano anche Mottola, Palagiano e Statte.

0
349
Risorse per oltre 106mila euro a favore di disabili gravi a Massafra e altre città
Fonte web: pxhere di CC0 Public Domain

MASSAFRA – C’è ancora tempo per presentare domanda a favore di residenti in Puglia tra 18 e 64 anni con certificazione di handicap o di invalidità rilasciata da una commissione pubblica ai sensi dell’art. 3 comma 3 della l. n. 104/92, con nuclei familiari “fragili”, cioè mancanti di genitori o parenti prossimi come fratelli e sorelle.

Qualora questi parenti ci fossero, bisogna dimostrare che non sono in grado di fornire l’adeguato sostegno genitoriale e familiare.

La Regione Puglia ha destinato al fondo “Dopo di Noi” 5 milioni e 500 mila euro.

I soggetti in possesso dell’invalidità che desiderano avvalersi del beneficio, devono presentare certificazione che attesti il loro grado di autonomia. In questo modo si potrà  avviare un percorso di sviluppo delle competenze per la gestione della vita quotidiana e raggiungere un maggiore livello di autonomia.

In questo finanziamento a favore dei disabili privi di sostegno familiare, rientrano anche Massafra, Mottola, Palagiano e Statte.

Le risorse assegnate all’ambito territoriale di queste città ammontano complessivamente ad 106 mila e 150 euro.

Queste sono le spese finanziabili con questo beneficio:

  • Contrattualizzazione di un assistente personale;
  • Acquisto di ausili demotici per l’ambiente domestico o per l’acquisto di ausili tecnologici innovativi per favorire la connettività;
  • Arredi adattati per la propria abitazione;
  • Canone di locazione;
  • Ristrutturazione e abbattimento barriere architettoniche;
  • Fidejussione bancaria;
  • Mobilità, riferito ad acquisto servizi.

Le domande saranno considerate in ordine temporale e fino ad esaurimento delle risorse assegnate ai Comuni.

Le istanze devono essere presentate esclusivamente on-line accedendo al seguente indirizzo: http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it/providopodinoi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui