Servizio Civile Universale: a Massafra c’è il nuovo bando

Pubblicato il Bando Ordinario 2020 per la selezione dei volontari di Servizio Civile Universale, tre i progetti ai quali lavoreranno i giovani disoccupati.

Servizio Civile Universale: a Massafra c'è il nuovo bando

MASSAFRA – Importanti novità per i giovani in arrivo da Massafra. È stato pubblicato on line il Bando Ordinario 2020 per la selezione dei volontari di Servizio Civile Universale.

Il Comune di Massafra impiegherà esclusivamente giovani disoccupati per realizzare diversi progetti ad ognuno dei quali sarà destinato un gruppo di volontari.

Per il progetto “Green-TA” occorreranno 3 operatori volontari; per “A Passo di Puglia” 4 e per “Andare Leggeri” 3.

Gli aspiranti potranno candidarsi se in possesso dei requisiti richiesti

  1. cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
  2. aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  3. non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Per l’asse 1 bis – giovani disoccupati occorrono ulteriori requisiti specifici

  • residenza in una delle seguenti regioni cui è destinato lo specifico asse di finanziamento “Garanzia Giovani”: Puglia, Basilicata, Calabria, Campania, Sicilia, Abruzzo, Molise, Sardegna;
  • disoccupazione e possesso della DID, Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro;
  • presa in carico, con relativa stipula del “patto di servizio”, presso un Centro per l’impiego/servizio accreditato.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma DOL collegandosi da PC, tablet o smartphone al sito https://domandaonline.serviziocivile.it

L’istanza di partecipazione va presentata esclusivamente on line entro e non oltre le 14:00 dell’8 febbraio 2021.

Oltre il termine ultimo fissato, il sistema non consentirà di presentare l’istanza. Dall’Ente fanno sapere che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede.

Presso la sede municipale di via R. Livatino al piano terra sarà operativo un servizio di supporto curato dai volontari del Servizio Civile che saranno a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 12:30 ed il martedì e giovedì pomeriggio dalle 15:30 alle 17:00.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet del Comune alla pagina:
www.comunedimassafra.it

Mariella Eloisia Orlando