Taranto, Castello Aragonese 80% in meno di visitatori nel 2020

Il Comando Marittimo Sud afferma: nonostante le chiusure, il Castello si presenta come una delle principali attrazioni di Taranto.

castello aragonese taranto

TARANTO – Si chiude il 2020 con un segno meno per le visite dei turisti al Castello Aragonese a Taranto.

Secondo il bilancio annuale, a causa del Covid-19, ci sarebbe stato un calo delle visite dell’80% rispetto alla frequenza segnalata alla fine del 2019 (anno di presenze record). All’inizio del 2020, prima del lockdown, le visite erano aumentate del 50%, rispetto gennaio e febbraio degli anni precedenti.

Purtroppo la pandemia ha avuto un forte impatto sulle visite. Il Castello di Taranto per l’emergenza sanitaria è stato chiuso dal 24 febbraio fino al 30 giugno. Dopo l’estate ha chiuso nuovamente a partire dal 6 novembre.

Il Comando Marittimo Sud ha spiegato però che nonostante la chiusura forzata a causa della pandemia, il Castello Aragonese Taranto si conferma ancora una volta una delle attrazioni principali di Taranto, e anche tra i primi castelli pugliesi secondo i giudizi online dei visitatori.