Taranto: confronto tra Melucci e Ager Puglia

La riunione operativa si è tenuta a Palazzo Città, alla presenza anche del Presidente di Kyma Ambiente e dell'assessore all'ambiente Castronovi.

ager puglia

TARANTO – Durante una riunione operativa sulla situazione degli impianti e del ciclo dei rifiuti a Palazzo Città, c’è stato un confronto tra il Sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci e Ager Puglia, rappresentata dal Direttore Generale Gianfranco Grandaliano.

All’incontro hanno partecipato anche il Presidente Mancarelli di Kyma Ambiente e l’assessore all’ambiente Paolo Castronovi.

Durante la riunione operativa sono stati presentati all’Ager i piani del servizio di gestione dei rifiuti e i risultati raggiunti con l’impianto Pasquinelli, dopo che l’amministrazione Melucci ha lavorato al revamping lo scorso anno. Il Direttore Grandaliano ha considerato questo intervento un’ottima pratica di gestione dei rifiuti.

Da questo primo risultato, si è passati all’analisi della dotazione impiantistica e del futuro a livello industriale di Kyma Ambiente, che ora deve impegnarsi per far fruttare le sue potenzialità.

Il Sindaco Melucci ha affermato in merito: Siamo in piena sintonia con il piano per la transizione ecologica, economica ed energetica prevista da Ecosistema Taranto. Stiamo anche ipotizzando la creazione di un impianto per produrre il biometano dagli scarti dell’umido. Sarebbe una soluzione ideale per produrre il carburante da utilizzare per i mezzi di Kyma Mobilità e Kyma Ambiente.