Taranto entra a far parte di Eurocities e si unisce a 200 città europee

Il Primo Cittadino ha annunciato l'ingresso di Taranto nel network di Eurocities che unisce oltre 200 città europee in progetti e mission di sostenibilità.

Taranto entra a far parte di Eurocities

TARANTO – Il Sindaco Melucci ha annunciato che Taranto è entrata a far parte di Eurocities, una rete che unisce 200 città di tutta l’Europa in 38 stati.

L’obiettivo di questa rete cittadina è: affrontare le sfide del cambiamento con progetti che abbiano alla base inclusione sociale, sostenibilità ed economie locali. 

C’è stata la presentazione ufficiale dell’ingresso di Taranto in Eurocities all’interno di Palazzo Città. In collegamento con il Sindaco Melucci c’erano Dario Nardella, Sindaco di Firenze e Presidente della rete e Anna Lisa Boni segretario generale.

Melucci ha commentato: dobbiamo metterci alle spalle il prima possibile la monocultura siderurgica. Taranto ha bisogno di riconnettersi alle principali politiche europee e abbiamo che pensato che questo fosse uno dei network più adeguati a rispondere a questa esigenza.

La rete svolge un’azione sana di lobbing nei confronti di Bruxelles per riuscire a sostenere le istanze del territorio.