Taranto, MArTA: boom di presenze a Ferragosto

50% di presenze in più al MArTA rispetto al 2020. Biglietti sold out a partire dai giorni prima di ferragosto.

MArTA Taranto
Riconoscimento editoriale: Massimo Todaro / Shutterstock.com

TARANTO – Il MArTA ha fatto un boom di presenze nei giorni prima e dopo Ferragosto. L’annuncio è stato fatto da parte della Direttrice Eva Degli Innocenti, che ha illustrato come i visitatori continuino ad apprezzare l’esposizione museale.

I numeri, infatti, vedono un 50% in più delle presenze rispetto allo stesso periodo nel 2020. La direttrice del museo archeologico di Taranto ha commentato: questi sono risultati positivi se consideriamo la condizione inedita dovuta alla pandemia, e le regole sanitarie da rispettare che riducono il numero di ingressi per volta al museo.

Già a partire da pochi giorni prima di Ferragosto si è registrato un sold-out dei biglietti disponibili per le visite al museo, che è proseguito anche nei giorni successivi alla festività.

Grande successo al museo, anche per la sua offerta duplice. Infatti, nel costo del biglietto d’ingresso è compresa anche la visita all’esposizioni temporanee compresa la mostra “Taras e Vatl. Protagonisti del Mediterraneo a Confronto“. La mostra temporanea potrà essere visitata dagli ospiti del museo fino al 9 gennaio 2022.