Taranto, Melucci: ieri giornata storica, ora risolvere vertenza Ex Ilva

Il Sindaco Melucci, dopo l'incontro con Conte, rilascia una nota affermando che quella di ieri sia stata una giornata importante, ma adesso si deve risolvere vertenza Ex Ilva.

melucci
Riconoscimento editoriale: Pagina Facebook di Ecosistema Taranto

TARANTO – Dopo che il Premier Conte ha presenziato ai diversi incontri a Taranto, Melucci ha rilasciato una nota, affermando: questa è stata una giornata storica, per i fondi sociali che sono stati sbloccati, ma adesso è necessario risolvere la vertenza dell’Ex Ilva. La giornata alla presenza delle istituzioni dello Stato è stata importante, ricca di eventi, interventi e notizie positive per il tessuto socio-economico di Taranto.

Ma non si può dimenticare che cosa ha rappresentato lo stabilimento siderurgico per la nostra città, e come sta condizionando lo sviluppo e la salute, con il carico d’errori e di incertezze. Al Presidente Conte, afferma Melucci, va il merito d’esserci stato e di averci messo la faccia.

Il Presidente si è assunto la responsabilità di non deragliare il negoziato sull’Ex Ilva verso una direzione che non è quella che viene invocata dalla comunità ionica, che ormai è esausta per la situazione.

Per quanto riguarda l’Ex Ilva, nel frattempo afferma Melucci manteniamo le nostre posizioni: riconversione tecnologica ed ecologica, un programma a lungo termine con un serio accordo, la valutazione attenta del danno sanitario, arretramento fisico dello stabilimento dal perimetro della città, ripartenza e processi di bonifica rapidi.