Taranto rappresentata al Forum internazionale delle città Antiche in Russia

L'evento è in programma a Ryazan dal 14 al 18 agosto e riunisce ogni anno le città del mondo che hanno più di 500 anni di storia.

0
124
Taranto vola al Forum internazionale delle città Antiche
Riconoscimento Editoriale: Livioandronico2013 / Wikipedia.org

TARANTO – Per rappresentare la città al Forum Internazionale delle Città Antiche, sono stati scelti dei giovani eccellenti che porteranno la storia, la cultura, le tradizioni di un’antica città che merita di essere valorizzata e conosciuta nel mondo.

Sono un ricercatore delegato dell’Università degli Sudi di Bari con sede a Taranto. Un musicologo diplomato a pieni voti al Conservatorio Paisiello.  Uno studioso di espistemologia musicale nella fisosofia antica, coloro che a partire da oggi e fino al 18 agosto, rappresenteranno la città jonica.

Il Forum internazionale delle città Antiche in Russia è organizzato sotto la direzione della Commissione della Federazione Russa per l’Unesco. Si tiene a Ryazan, una delle città più antiche della Russia.

Questa importante opportunità è stata offerta alla città di Taranto grazie alla preziosa intercessione del console della Federazione Russa in Puglia, Michele Bollettieri, il quale ha ricevuto l’invito diretto dal governo Russo.

Obiettivo del Forum internazionale delle città Antiche in Russia.

Il Forum Internazionale ha un fine culturale e riunisce ogni anno le città del mondo che hanno più di 500 anni di storia.

Il tema scelto quest’anno è: “teatro, architettura, storia, fotografia e turismo gastronomico”. L’obiettivo del Forum è quello di valorizzare, sviluppare e divulgare, le tradizioni, la storia e la cultura delle città che hanno più di 550 anni di storia.

Si vuole promuovere lo sviluppo di una collaborazione interregionale e internazionale, per quanto concerne il miglioramento dell’ambiente urbano e lo sviluppo del turismo e della cultura e la divulgazione del patrimonio storico culturale.

Per mezzo delle esperienze dei professionisti e degli esperti nella conservazione dello sviluppo delle città storiche, si vogliono individuare le migliori pratiche di conservazione e di sviluppo delle città.

Con l’importante opportunità offerta alla città di Taranto, i rappresentanti potranno raccontare e fare conoscere la sua storia.

L’evento comprende spettacoli teatrali, mostre, musei e concerti e la grande Processione delle Città Antiche.

Entusiasta il sindaco Rinaldo Melucci per questa importante opportunità offerta, consapevole della preziosa occasione di promuovere e divulgare a livello internazionale il brand Taranto.

Il primo cittadino si augura che con questa occasione, gli stakehoider stranieri possano prendere in considerazione la città di Taranto per i loro prossimi investimenti.

Per questo motivo, sono stati inviati quali rappresentanti della città dei Due Mari due eccellenti giovani. Uno proveniente dal Conservatorio e l’altro dall’Università.

L’assessore alla Cultura, Fabiano Marti sottolinea che questa occasione è arrivata al momento giusto, dato che proprio da poco tempo, Taranto è stata riconosciuta città d’Arte.