Università della Terza Età a Laterza. Iscrizioni aperte

Il nuovo anno Accademico si è aperto ed entro il 31 ottobre saranno accettate le iscrizioni all'Utep.

0
62
Università della terza età a Laterza inaugurato il nuovo anno
Riconoscimento Editoriale: Pagina Facebook / Michele Cristella

LATERZA – E’ stato inaugurato il nuovo anno accademico 2019-2020 dell’Università della terza età. Le lezioni sono partite i primi giorni di ottobre. Per tutti coloro che desiderano iscriversi c’è ancora tempo fino al 31 ottobre.

Quella chiamata semplicemente Università della Terza Età serve a tenere attive tutte quelle persone che hanno tanta voglia di fare e imparare sempre cose nuove.

Università Territoriale al servizio della comunità

Compie 20 anni l’Università Territoriale chiamata comunemente università della terza età. Dal 1999 l’Utep di Laterza, affiliata con Auser Puglia, l’associazione di volontariato e di promozione sociale che si occupa di rendere attivi gli anziani in modo che si sentano parte integrante della società.

Nella Cittadella della Cultura di via Cesare Battisti e della palestra nella scuola Diaz sono state avviate ben 14 Facoltà.

Offerta Formativa ricca e stimolante per tutti i gusti

Ricca l’offerta formativa che comprende anche dei corsi, dal burraco all’informatica, viaggi di istruzione, escursioni, seminari, incontri musicali, teatro e ballo.

Sono diverse le discipline che faranno parte del corso universitario. Si va dal giornalismo alla Letteratura, dal diritto alla medicina e alla storia delle Religioni, dallo studio dei dialetti e delle tradizioni popolari alle attività motorie, come il ballo. Poi ancora Musical, Decoupage, lezioni di teatro e di canto, studio della Geografia e invito alla lettura.

Le lezioni si tengono nei giorni martedì e giovedì dalle ore 18:00 alle ore 19:00.
per info 3401088739.

All’inaugurazione che si è tenuta la scorsa settimana hanno preso parte il sindaco di Laterza, il presidente dell’Utep, Michele Cristella, la direttrice dei corsi Grazia Basta e i docenti e naturalmente i corsisti.

E’ stata annunciata la nuova apertura di una sede universitaria, quella del Polivalente anziani che a breve sarà costruito nei pressi di viale Europa.

Soddisfazione per l’Università Territoriale, che dopo venti anni si conferma ancora più forte.
Rocco Tanzi, consigliere delegato alla Cultura e all’Istruzione sottolinea l’importanza per il territorio poiché l’Università della Terza età si rivela “patrimonio e collante sociale” che si mette al servizio dei cittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui