CASTELLANETA – Stalker tratto in arresto in seguito alla denuncia della ex fidanzata, impaurita dalla condotta dell’uomo.

I Carabinieri della Compagnia di Castellaneta hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di misura cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Taranto e su richiesta della Procura della Repubblica del medesimo Tribunale.

I militari hanno svolto delle indagini per accertare la condotta dell’uomo. Pare che, non avendo accettato la fine della loro relazione, perseguitava e vessava la ex fidanzata.

Il 29enne la insultava, la pedinava, e danneggiava anche i beni di proprietà della giovane, generando in lei uno stato di ansia e timore per la sua stessa incolumità.

Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Taranto, ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del 29enne. L’uomo è stato tratto in arresto e dopo le formalità di rito, accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.