TARANTO – Nel corso di un posto di blocco, è stato fermato un 31enne a bordo di un’auto che è stata sottoposta a perquisizione ed è stata rinvenuta della sostanza stupefacente.

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Taranto, hanno fermato la vettura che percorreva la SS7.

E’ stato rinvenuto all’interno dell’abitacolo mezzo grammo di cocaina. Nella perquisizione che è proseguita nel domicilio dell’uomo, sono stati recuperati altri 9 grammi di cocaina, 11 grammi di hashish e quasi 5mila euro in contanti, in banconote di piccolo taglio.

Quanto ritrovato è stato posto sotto sequestro e il 31enne è stato denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti.