MANDURIA – Il personale della squadra mobile ha tratto in arresto un uomo sospettato di praticare l’attività illecita di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un controllo antidroga, sono state effettuate anche alcune perquisizioni e fra le quali anche l’ufficio del sospettato.

I poliziotti hanno rinvenuto un panetto di cocaina del peso di circa 500 grammi e in una successiva perquisizione del suo appartamento, sito nella periferia della città manduriana, oltre 10.000 euro in contanti ed altri 2 grammi di cocaina.

Quanto ritrovato è stato posto sotto sequestro e l’uomo è stato condotto nel carcere del capoluogo jonico.