Ai domiciliari 53enne di Mottola per violazione divieto di avvicinamento alla ex moglie

Il GIP ha revocato la misura cautelare trasformandola in quella più restrittiva.

0
364
Ai domiciliari 53enne di Mottola per violazione divieto di avvicinamento alla ex moglie
Fonte web: pixabay di djedj

MOTTOLA – E’ stato tratto in arresto un 53enne già sottoposto a misura cautelare del divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla ex moglie.

In seguito alle denunce per maltrattamenti, sporte dalla donna, gli inquirenti hanno effettuato i dovuti controlli. Nonostante la misura restrittiva, l’uomo continuava ad avvicinarsi ed importunarla, violando il divieto.

Così, è stata eseguita la misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Taranto, per i reati di maltrattamento in famiglia e minacce ai danni della moglie convivente.

I Carabinieri della Stazione di Mottola, hanno così proceduto all’arresto, in esecuzione dell’Ordinanza della Custodia Cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Taranto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui