75enne arrestato a Taranto per armi e munizioni

L'anziano deteneva munizioni armi e 42mila euro in contanti.

0
173

TARANTO – Un 75enne tarantino ha subito una perquisizione da parte delle forze dell’ordine. Durante l’operazione, la squadra mobile ha scoperto armi, munizioni e 42000 euro.

Questi beni sono stati trovati perché gli agenti hanno scoperto una mensola di una libreria incassata nel muro. A una prima occhiata, questa mensola aveva uno spessore diverso rispetto a quelle successive.

Così, i poliziotti hanno scoperto che c’era un doppiofondo, dove erano nascoste armi e munizioni. In questo modo, gli agenti hanno sequestrato tre pistole e silenziatore con la matricola abrasa, oltre a un caricatore pieno di munizioni.

In più, hanno trovato scatole con proiettili di altri calibri, 42000 euro, oggetti d’oro puro e cambiali.

Ora gli agenti stanno valutando da dove provengono questi beni attraverso indagini accurate. Per le armi, gli agenti hanno disposto i rilievi balistici. Così gli esperti accerteranno che non siano state usate in altri reati. Il 75enne con precedenti penali è stato arrestato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui