MARTINA FRANCA – Nel corso di un controllo paesaggistico ambientale, i Carabinieri della Guardia Forestale hanno sequestrato due cantieri, denunciato 4 persone e scoperto 4 lavoratori in nero.

I controlli sono stati effettuati nella Valle d’Itria e in località Delfino hanno sorpreso i lavoratori mentre stavano svolgendo dei lavori edili in due cantieri.

E’ stato accertato che le opere in costruzioni erano prive di autorizzazione.

Per questo motivo, i cantieri sono stati posti sotto sequestro e i committenti delle opere abusive sono stati denunciati a piede libero all’Autorità giudiziaria. Rischiano fino a due anni di reclusione e un’ammenda da 15.493,00 a 51.645,00 euro.