Armi munizioni e droga scoperti dai Carabinieri di Taranto

L'operazione avviata ha dato risultati positivi riguardo il contrasto alla criminalità nel capoluogo jonico.

0
444
Armi munizioni e droga scoperti dai Carabinieri di Taranto
Fonte web: flickr di Maxime Bonzi

TARANTO – I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un 25enne con precedenti penali.

Il pregiudicato è stato condannato per detenzione illegale di armi clandestine, ricettazione e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Operazione dei Carabinieri di Taranto per contrastare la criminalità.

I militari hanno svolto degli appostamenti nei pressi di un’abitazione dove viveva il noto pregiudicato, dove avevano notato un continuo movimento. Hanno deciso di intervenire e procedere a una perquisizione, dalla quale è risultato il possesso di armi, munizioni e

Nel dettaglio sono stati rinvenuti:

  • 5 pistole automatiche di vario calibro, tre di queste con matricola abrasa, tutte perfettamente funzionanti;
  • 1 pistola del tipo “a penna”, perfettamente funzionante;
  • 1 pistola scacciacani a tamburo;
  • 129 proiettili di vario calibro;
  • un macete con relativo fodero in pelle con lama lunga circa 50 cm;
  • un tirapugni in acciaio;
  • 600 grammi di marijuana suddivisa in dosi
  • 6 grammi di hashish;
  • un bilancino di precisione;
  • una lama “cutter” intrisa di sostanza stupefacente.

Il 25enne è stato condotto in caserma e al termine delle formalità di rito, arrestato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui